Cari amiche ed amici,
innanzitutto un sincero ringraziamento a don Alessandro per averci accompagnato in questo anno e per la sua costante disponibilità e vicinanza ed a Padre Stefano ed alla comunità dei frati cappuccini per averci ospitato questa sera (ed altre volte nei mesi scorsi), così come ringraziamo lo straordinario e bravissimo maestro Luca Pollastri che ci ha accompagnato con la musica in questa celebrazione eucaristica.
Questa sera chiudiamo un anno associativo difficile, mai vissuto prima nella nostra storia e per quanto riguarda la nostra sezione molto triste.
I nostri amici Giancarlo Cristoforetti; Antonio Ghilardotti; Giuseppe Manfredi ed Antonino Besagni ci hanno lascito per la casa del padre. Resteranno sempre nei nostri cuori e continueremo a pregare per loro e per tutti gli altri nostri soci che ci hanno lasciato negli anni precedenti.
Malgrado questa situazione di pesantissimi vincoli, disagi, restrizioni e paure, possiamo dire che anche quest’anno abbiamo avuto l’opportunità di vivere momenti molto interessanti, stimolanti e coinvolgenti che ci hanno fornito basi e valori importanti. Li riepiloghiamo sinteticamente:
• Il 20 febbraio, in seminario, abbiamo ascoltato il nostro assistente spirituale don Alessandro Frati che ci ha fatto una magistrale lezione sulla Dottrina Sociale della Chiesa
• Durante la prima fase della pandemia, in piena emergenza, abbiamo lanciato una raccolta fondi finalizzata all’acquisto di dispositivi di sicurezza per l’ospedale di Vaio ed in particolare per il reparto di Otorino diretto dal prof. Maurizio Vento. Nel complesso abbiamo comprato dispositivi per 10.000 euro come abbiamo già avuto modo di relazionare
• Sempre durante la prima fase della pandemia, in piena emergenza, abbiamo sostenuto la Caritas Diocesana con l’acquisto di riso e tonno per circa 2.000 euro.
• Il 3 luglio in Cattedrale è stata celebrata dal nostro assistenza don Alessandro la Santa Messa di ricordo dei Soci defunti
• Il 10 luglio abbiamo ascoltato l’esperienza umana vissuta dal prof. Maurizio Vento durante la prima ondata dell’emergenza COVID 19. E’ stata una bellissima serata dove abbiamo cenato assieme in sicurezza sotto le stelle nel giardino del Vecchio Parco
• Il 19 settembre abbiamo poi partecipato alla giornata di ritiro spirituale con il card. Matteo Zuppi presso il Convento San Domenico di Bologna organizzata dal Consiglio Regionale alla quale la nostra sezione aderisce
• Il giorno 8 di ottobre, grazie all’impegno del nostro socio Giancarlo Menta, abbiamo incontrato il prof. Giulio Sapelli ed il prof. Cesare Azzali che ci hanno parlato in videoconferenza del tema: “2021 quali sfide si presentano al nostro sistema imprenditoriale” . Un incontro molto interessante e ricco di spunti di riflessione
• Il 19 novembre vi è stato l’incontro in videoconferenza sul tema: “ valorizzare il capitale umane” al quale abbiamo dato la nostra adesione come sezione.
Il Consiglio direttivo si è riunito 6 volte presso il seminario vescovile, in video conferenza e presso la parrocchia dei frati Cappuccini. Ringrazio il Consiglio per la vicinanza, collaborazione e amicizia.
Il 12 settembre, sempre presso la parrocchia dei frati cappuccini, si è riunito il Gruppo giovani con la presenza del presidente di sezione e di don Alessandro che ha guidato una riflessione sull’Enciclica Laudato Sii di Papa Francesco.

Abbiamo dovuto rinviare i seguenti eventi già organizzati: 6 marzo a Salsomaggiore Terme l’incontro: “donne con responsabilità. Un valore aggiunto”; ed il 24 maggio la giornata dedicata alle produzioni tipiche della bassa oltre che di visita ai luoghi verdiani a Busseto.
Vorrei poi ricordare l’attività organizzata sempre dal Consiglio Regionale con una serie di incontri, in videoconferenza, molto interessanti dal titolo “Insieme per ripartire” nel periodo della prima ondata della pandemia che ha visto come relatori: il 01/05 il prof. Stefano Zamagni; il 20/05 il prof. Paolo Magatti; il 03/06 il card. Matteo Zuppi; il 10/06 la dott.ssa Anna Maria Tarantola ed il 24/06 il prof. Luigino Bruni.
Sottolineo come il nostro presidente Enrico Montanari ha dato una notevole svolta nelle iniziative dell’UCID Regionale creando sinergia tra le iniziative regionali e quelle delle sezioni. Un ringraziamento particolare ad Enrico per il suo impegno e vicinanza.
Ricordo che abbiamo partecipato come sezione all’insediamento del nuovo presidente Nazionale dott. Galletti il a Roma.
L’associazione è stata poi vicino a don Luigi Guglielmoni, nostro assistente spirituale per 20 anni, e vicario alla Pastorale, sia alla Santa Messa di saluto dalla sua parrocchia il 12 luglio a Sant’Antonio che a quella di insediamento a Busseto il 19 luglio. Salutiamo di cuore don Luigi augurandogli una pronta guarigione.
Come Consiglio direttivo riprenderemo i progetti già impostati unitamente alle nuove idee che abbiamo sviluppato e che vi illustreremo in dettaglio. Partiremo subito nelle prime settimane di gennaio con il concorso dedicato a Rino Speroni, rivolto ai giovani delle 5 superiori, sull’imprenditoria giovanile.
Ricordo poi che il prossimo anno avremo le elezioni per il rinnovo del Consiglio Direttivo della nostra sezione.
Concludo abbracciandovi tutti e ringraziandovi di cuore per la vostra vicinanza e per essere venuti questa sera.
Auguri di buon Natale e voi ed ai vostri famiglie

Amedeo Tosi
Presidente UCID Fidenza
Fidenza, 18 dicembre 2020